Charlotte Mason aveva ragione sullo studio della natura

Charlotte Mason era un’insegnante molto saggia. Ho riflettuto sui suoi pensieri sullo studio della natura ultimamente e devo dire!aveva ragione! I miei figli ne sono la prova vivente – così come tanti figli di famiglie che fanno dello studio della natura una priorità.

Su cosa aveva esattamente ragione? Oh, cosi ‘ tante cose. Ho preso un po ‘ di tempo per mettere insieme molti dei suoi pensieri sullo studio della natura che hanno suonato vero nella nostra casa.

16 Modi Charlotte Mason aveva ragione sullo studio della natura

| Eli voleva sapere tutto su questo esoscheletro /

1. Lo studio della natura è importante.

La conoscenza della natura è più importante per i bambini piccoli. Sarebbe bene se tutti coloro che hanno autorità, i genitori e tutti coloro che agiscono per i genitori, potessimo renderci conto che non c’è alcun tipo di conoscenza da ottenere in questi primi anni così preziosa per i bambini come quella che ottengono per se stessi del mondo in cui vivono. Lasciate che una volta entrare in contatto con la natura, e si forma un’abitudine che sarà una fonte di gioia attraverso la vita. Eravamo tutti destinati ad essere naturalisti, ciascuno nel suo grado, ed è imperdonabile vivere in un mondo così pieno delle meraviglie della vita vegetale e animale e non aver cura di nessuna di queste cose.

Abbiamo sviluppato un tale amore per imparare, stare all’aria aperta e conoscere meglio il nostro Creatore e la Sua creazione attraverso lo studio della natura.

2. I bambini nascono naturalisti e i genitori devono incoraggiarlo.

Bambini sono nati i naturalisti, con un piegato ereditato, forse, da parte di una sconosciuta antenato; ma ogni bambino ha un naturale interesse per la vita le cose su di lui che è l’attività dei suoi genitori per incoraggiare;, ma alcuni bambini sono uguali alle proprie dell’azienda nei confronti della pubblica opinione; e se vedono che le cose che interessano a loro sono indifferenti o disgustoso per voi, il loro piacere in loro svanisce, e il capitolo nel libro della natura è chiuso a loro.

Quando io e mio marito siamo entusiasti dello studio della natura, i miei figli seguono naturalmente l’esempio. Ho visto così tanti genitori che sono “disgustati” da o hanno paura delle cose in natura e i loro figli cominciano a credere alle stesse cose. Oh, le meraviglie e la bellezza che mancano!

| Non sapevo di queste galle di hackberry mentre ero sul sentiero,ma ho fatto ricerche con i miei figli a casa più tardi /

3. Madri e insegnanti dovrebbero essere informati sulla natura.

Le madri e gli insegnanti dovrebbero conoscere la natura. La madre non può dedicarsi troppo a questo tipo di lettura, non solo per poter leggere ai suoi figli le cose che hanno incontrato, ma per poter rispondere alle loro domande e indirizzare le loro osservazioni.

Non so tutto della natura – f.a.r. da esso! Ma mi prendo del tempo per prepararmi solo un po ‘ quando so che la nostra passeggiata si concentrerà su qualcosa di particolare. Anche se questo significa che tutti noi leggiamo un libro della natura insieme prima (o dopo) la passeggiata. Altrimenti, mi piace la loro curiosità e tutti troviamo le risposte insieme.

*Solo una nota: La serie NaturExplorers offre ai genitori una discreta quantità di informazioni di base su ogni argomento, quindi la mamma è preparata per la maggior parte delle domande sul campo.

4. Molte ore all’aperto sono importanti.

Vale infinitamente la pena che la madre si affanni ogni giorno per assicurarsi, in primo luogo, che i suoi figli trascorrano ore ogni giorno tra oggetti rurali e naturali; e in secondo luogo, per infondere in loro, o meglio, per custodire in loro, l’amore per l’indagine.

Non passiamo ore all’aperto tutti i giorni, ma eravamo abituati a quando i kiddos erano più giovani. Non tutto quel tempo era studio ufficiale natura, ma la curiosità dalle nostre lezioni di natura riportati in tempo di gioco. A questo punto, abbiamo studio della natura circa una volta alla settimana.

| L’apprendimento serio avviene durante quello che sembra giocare |

5. I “laboratori” della natura sono importanti per l’apprendimento delle connessioni.

Il bambino che impara la sua scienza da un libro di testo, sebbene vada nella natura per le illustrazioni, e colui che ottiene le sue informazioni dalle lezioni sugli oggetti, non ha alcuna possibilità di formare relazioni con le cose così come sono, perché il suo insegnante gentilmente invadente gli fa credere che conoscere le cose è lo stesso che conoscerle personalmente.

I bambini tengono girini, bachi da seta e bruchi in questi giorni? Pochissimi ci hanno dato i risultati delle loro osservazioni. Abbiamo molte descrizioni capitali dai libri, e questo è meglio di niente, ma l’essenza stessa della storia naturale è che dovrebbe, per quanto possibile, essere tratto direttamente dalla natura.

Considero nature study un laboratorio scientifico in cui facciamo connessioni reali con campioni reali. Naturalmente leggiamo anche di queste cose (quando necessario), ma avere conoscenza esperienziale è assolutamente importante per una comprensione completa.

6. L’osservazione e la curiosità sono costruite attraverso l’apprendimento giocoso.

Tutto questo è un gioco per i bambini, ma la madre sta facendo un lavoro inestimabile; sta allenando le loro capacità di osservazione ed espressione, aumentando il loro vocabolario e la loro gamma di idee dando loro il nome e gli usi di un oggetto al momento giusto, quando chiedono: ‘Che cos’è?’e’ a cosa serve?

A volte le nostre passeggiate nella natura potrebbero sembrare più come una rientranza, specialmente negli anni più giovani. Quindi molto può essere assorbito attraverso l’apprendimento giocoso, però! Mi assicuro di seguire la curiosità con spiegazioni, vocabolario appropriato ed eccitazione.

| Insetti e ragni e ragnatele, oh my |

7. Gli insetti non fanno paura finché qualcuno non ti dice che lo sono.

Per quanto riguarda l’orrore che alcuni bambini mostrano di coleottero, ragno, verme, che di solito è un trucco raccolto da persone adulte.

Supera le tue paure, mamma. I vostri bambini sono così entusiasti di imparare-anche circa la roba spaventosa.

8. È bene visitare continuamente gli stessi luoghi.

I bambini dovrebbero essere presto intimo con gli alberi, troppo; dovrebbero scegliere una mezza dozzina di alberi, querce, olmi, frassini, faggi, nella loro nudità invernale, e prendere questi per essere i loro amici di un anno.

Visitando gli stessi luoghi della natura stagione dopo stagione, i bambini iniziano a vedere i modelli e interiorizzare le verità sulla natura. Non pensare di dover andare in un posto nuovo ogni settimana.

| Questo torrente cambia con ogni stagione e ogni nuovo modello meteo /

9. Le riviste di natura sono importanti.

Non appena è in grado di tenerlo da solo, un diario della natura è una fonte di gioia per un bambino.

Sì, i diari della natura sono diventati amati nella nostra casa. Abbiamo anche tornare indietro attraverso di loro anni dopo con bei ricordi!

10. Lo studio della natura costruisce l’abitudine della pazienza.

I bambini dovrebbero essere incoraggiati a guardare, pazientemente e silenziosamente, fino a quando non imparano qualcosa delle abitudini e della storia di ape, formica, vespa, ragno, bruco peloso, mosca del drago e qualsiasi altra cosa di crescita più grande venga sulla loro strada.

Oh, quell’abitudine di pazienza. Sembra sempre bisogno di un po ‘ di tweaking intorno alla nostra casa. Lo studio della natura è una grande attività per praticare la pazienza se si aspetta il momento perfetto per scattare una foto o si siede tranquillamente in modo che gli uccelli vengano all’alimentatore.

| Hands-on, voglio dire piedi-on learning costruisce comprensione /

11. Lo studio della natura dovrebbe iniziare in tenera età.

Il senso della bellezza deriva dal contatto precoce con la natura.

Il mio uomo più piccolo ha iniziato i suoi viaggi nella natura prima di poter strisciare mentre si è associato al resto di noi. È diventato il miglior detective della natura e ha una conoscenza della natura più innata degli altri – e sono sicuro che deriva dalla sua esposizione precoce.

12. Lo studio della natura è una grande base per le altre scienze.

Quando i bambini sono abbastanza grandi da capire che la scienza stessa è in un certo senso sacra e richiede qualche sacrificio, tutte le informazioni comuni che hanno raccolto fino ad allora e le abitudini di osservazione che hanno acquisito formeranno un eccellente lavoro di base per un’educazione scientifica. Nel frattempo considerino i gigli del campo e gli uccelli dell’aria.

Posso onestamente dirvi che {serio} studio della natura nelle elementari e primi anni della scuola media pienamente preparato i miei figli più grandi per corsi di scienze di livello superiore.

13. Lo studio della natura deve essere preso sul serio.

Sicuramente non è troppo aspettarsi che ogni ragazzo e ogni ragazza, prima dei dodici anni, abbiano formato un piccolo erbario dei fiori selvatici nel proprio quartiere, ben pressato e montato, e accuratamente descritto.

Nature study è un corso di scienze e dovrebbe essere trattato con la serietà di un corso di scienze. Mentre può essere giocoso ed è sicuramente un sacco di divertimento, i genitori dovrebbero aspettarsi un livello di apprendimento e prestazioni – soprattutto quando i bambini invecchiano.

*Ho scritto diverse risorse di studio della natura che possono soddisfare perfettamente le esigenze della tua particolare famiglia. La serie NaturExplorers scava in profondità nei temi della natura con passeggiate creative, attività pratiche, progetti di ricerca per bambini, elenchi di letteratura e connessioni a cose come artisti, compositori e poesia. 100 + Creative Nature Walks è grab-n-go e ti offre idee semplici ma creative per passeggiate nella natura con tutte le età. I due volumi di 40 Nature Walks: Science Labs On-the-Go includono tutto il necessario per l ” apprendimento e journaling su semplice, pagine di natura notebooking stampabili. La serie No Sweat Nature Study è pensata per essere utilizzata intorno al tavolo della cucina con tutta la famiglia e utilizza supporti unici per insegnare lo studio della natura. E, infine, posso insegnare lo studio della natura ai vostri figli durante on-line, interattivo No Sweat Nature Study lezioni dal vivo!

14. Studio della natura ottiene il wiggles fuori.

Ho visto il giovane dalle passioni feroci e dall’audacia incontrollabile consumare in modo sano quell’energia che minacciava ogni giorno di immergerlo nell’incoscienza, se non nel peccato, cacciando e raccogliendo, attraverso la roccia e la palude, la neve e la tempesta, ogni uccello e uovo della foresta vicina .

Penso che la maggior parte di noi abbia bambini sinuosi, almeno ogni tanto. Ho ragazzi molto agitati e lo studio della natura è un ottimo modo per ottenere quei wiggles mentre ancora imparando. I corpi attivi E le menti attive sono entrambi altamente incoraggiati durante le lezioni di natura.

| L’indagine sulla natura non deve essere sotto forma di passeggiata /

15. Lo studio della natura crea una passione permanente per l’apprendimento.

Lasciali entrare una volta in contatto con la natura e si forma un’abitudine che sarà fonte di gioia e abitudine attraverso la vita.

Curiosità, ricerca e osservazione dettagliata sono parti molto importanti dello studio della natura – e sono anche molto caratteristici dei bambini che sviluppano un amore per l’apprendimento (aka: uno stile di vita di apprendimento.) Non solo, ma avere bambini che crescono per amare la natura per tutta la vita è una possibilità distinta.

16. Mommas bisogno di pianificare un po ‘ per lo studio della natura.

Un bambino attento dovrebbe essere messo nel modo di cose che vale la pena osservare.

La pianificazione dello studio della natura non deve richiedere molto tempo, ma almeno un po ‘ di tempo deve essere speso assicurandosi che il tempo di apprendimento valga la pena. Ognuna di queste risorse può aiutare!

  • Da: $14.00 / mese
  • $14.00
  • $16.00
  • $16.00
  • $16.00
  • $14.00

Così là lo avete, un paio di Charlotte Mason pensieri che hanno lavorato costantemente riguardante la nostra natura studi negli ultimi diciannove anni. Hanno contribuito a far vivere i nostri studi scientifici a scuola e ci hanno fornito un amore prezioso per il nostro Creatore e la Sua creazione che durerà tutta la vita.

Lo studio della natura può far prendere vita alla scienza nella tua scuola di casa!

1.2 KShares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.