Charles Elton collection

Charles Sutherland Elton è nato il 29 marzo 1900. Ha letto zoologia al New College di Oxford, laureandosi nel 1922. Un interesse per la storia naturale era stato stimolato dalla sua partecipazione alla spedizione Spitsbergen dell’Università di Oxford (leader Francis Jourdain) nel 1921, organizzata per condurre principalmente lavori ornitologici lungo la costa nord-occidentale di Spitsbergen e per tentare di slittare attraverso la calotta glaciale di Spitsbergen centrale. Nel 1923, Elton fu nominato capo scienziato della spedizione artica del Merton College (Oxford) (leader George Binney), organizzata per continuare il lavoro scientifico a Spitsbergen e per fare una ricognizione di Nordaustlandet. L’anno seguente, Elton tornò nell’Artico con la spedizione artica dell’Università di Oxford nella Terra del Nord Est. Il suo primo libro Animal Ecology fu pubblicato nel 1927 e rifletteva il suo interesse per tutta la vita nelle relazioni tra piante e animali. Tornò a nord nel 1930 nella spedizione della Lapponia dell’Università di Oxford, coinvolgendosi nei cicli di riproduzione di piccoli mammiferi della tundra e nelle loro relazioni con il cibo e i predatori.

Nel 1932, Elton fondò sia l’Oxford University Bureau of Animal Population, di cui rimase direttore fino al suo pensionamento nel 1967, sia il Journal of Ecology, che curò fino al 1951. Nel corso del 1930, ha studiato il ciclismo popolazione in roditori e altri piccoli mammiferi, lavoro che ha acquisito importanza nazionale nella seconda guerra mondiale, quando le misure di controllo dei parassiti erano urgentemente necessarie. Dopo la guerra, Elton sviluppò studi ecologici coordinati a Wytham Wood, vicino a Oxford, e contribuì a fondare la Nature Conservancy nel 1948, servendo nel suo comitato di politica scientifica fino al 1956. Morì il 1º maggio 1991. Pubblicato lavoro Risultati scientifici della seconda e terza Oxford University expeditions a Spitsbergen nel 1923 e 1924 a cura di Charles S. Elton, Oxford University Press (1929) SPRI Library Shelf (32)91(08) Bound Opuscoli volume 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.