12 Cose Modeste le cattoliche femministe sono stanche di sentire

Ultimamente, l’attrice di Big Bang Theory, neuroscienziata e schietta ebrea ortodossa Mayim Bialik ha preso un po ‘ di calore per come sceglie di vestirsi sul tappeto Rosso—non perché indossa troppo poco, ma perché indossa più della norma. Bialik segue tznius, il codice ebraico di modestia, che nella sua più elementare richiede alle donne di avere clavicola, gomiti e ginocchia coperti in pubblico, e alcuni hanno equiparato la sua scelta a mettere giù le donne che non si vestono come lei—una carica che ha vigorosamente ed eloquentemente confutato sul suo blog.

Anche se è poco parlato, la virtù della modestia è altrettanto cruciale per gli uomini e le donne cattolici. E per le donne cattoliche, specialmente quelle come me che si considerano femministe, la conversazione sulla modestia può essere tanto complicata quanto lo è stata per Mayim Bialik, con femministe non cattoliche che piangono “fallo” e colleghi cattolici che giustificano la modestia con slogan problematici e semplicemente falsi. Qui ci sono 12 cose da entrambi i campi che invariabilmente fanno rotolare i nostri occhi.

Dai colleghi “Femministe”…

1. “Sei sgualdrina”

Ok, ammetto liberamente che molte persone gettano altre donne sotto l’autobus nella giustificazione della modestia, e lo affronterò in un minuto. Ma ciò che le altre donne fanno o non indossano non ha letteralmente nulla a che fare con il modo in cui io stesso scelgo di vestirmi. Mi vesto diverso da un sacco di altre giovani donne della mia età? Si’, certo. E ‘una tacita condanna di molte altre giovani donne della mia eta’? Neanche lontanamente. E ” davvero nessuno dei miei affari ciò che le altre donne, in particolare le donne non cristiane, indossare e perché. Possiamo vestire in modo diverso, ma siamo tutti peccatori, e tutta la vita è sacra, non importa quello che stiamo indossando sooo. Non ho intenzione di violare la modestia interiore essendo tutto giudicante su crop top di un perfetto sconosciuto.

2. “Vestirsi modestamente è partecipare all’oppressione.”

teen.com

Questo è di gran lunga il mio preferito, e per “preferito” intendo “mi fa desiderare di avere un drago domestico solo per poterti dare da mangiare.”Non solo perché mina completamente l’autonomia e l’uguaglianza che il femminismo pretende di difendere, ma di solito viene livellato da “femministe” occidentali condiscendenti, privilegiate e auto-importanti (Hilary Clinton ne è un buon esempio) a presunte donne povere, non illuminate del Medio Oriente o africane di tutte le designazioni religiose. Sono le parti peggiori del colonialismo vestite con Jimmy Choos, stringendo un cosmo. Senza dubbio, costringere le donne a vestirsi in un certo modo è opprimente. Uccidere o arrestare le donne per come scelgono di vestirsi è opprimente. Sai cos’è anche opprimente? Sminuire il diritto di una donna e la capacità di scegliere come si veste in nome di “illuminare” o “liberarla”.

3. Se amassi il tuo corpo, non lo copriresti.”

teen.com

Um, mi scusi? Da quand’e ‘che va bene che qualcuno presuma la mia immagine di se’? Non puoi dirmi cosa provo per me stesso. Mai. Questa è esattamente la stessa cosa che critichiamo la nostra cultura sessualizzata e misogina per averci fatto, e sentirla uscire dalla bocca di una presunta “femminista”è quasi più dolorosa.

4. “Smettila di cercare di spingere la tua religione nella gola di tutti.”

Tumblr

Io seriously cosa seriously seriamente? Hai lo spirito inquieto di un troll di scuola superiore sul forum di Myspace religion circa 2004 che vive dentro di te? Perche ‘forse e’ meglio se lo guardi. Non sto spingendo niente in gola a nessuno. Sto praticando pacificamente la mia religione, badando ai miei affari. Se improvvisamente impazzisco e inizio a urlare alla ragazza accanto a me nella fila della spesa per aver mostrato troppa caviglia, allora forse avrai un punto valido.

5. “È il 2016. Non devi vestirti cosi ‘ adesso.”

giphy

I what cosa? Siamo nel 2016? Avrei giurato di essere solo nell’Inghilterra vittoriana, ma devo essere scivolato nel vortice temporale. Si può chiaramente vedere come caratteristico e vecchio stile io sono dal mio Timberlands e undercut e rossetto nero. Perché sono, sai, ovviamente irrimediabilmente vecchio stile. E caratteristico. Ma questa polizia del mio aspetto personale mi fa sentire come a casa, lo apprezzo.

6. “Sei solo un fanatico religioso e non una vera femminista.”

Conosci il tuo Meme

È carino. Sai che aspetto ha il fanatismo religioso? Le donne sotto il dominio dell’ISIS vengono arrestate e persino uccise per i loro veli troppo trasparenti. Nel frattempo non sto chiedendo a nessuno di vestirsi come me. Questo è un po ‘ il punto di modestia—domare il proprio orgoglio e concentrarsi su se stessi. Anche, spoiler pietà personale e il femminismo non si escludono a vicenda.

Da conservi cristiani e sostenitori della modestia

7. “Modest è più caldo”

weheartit

A causa della sua orecchiabilità e flippancy questo detto è un’espressione molto popolare di una preferenza per la modestia. Ma indovina un po’? Contravverte anche l’intero concetto di modestia ed è altrettanto oggettivante come dire che le donne in generale sembrano “calde” in abiti succinti. Abbracciare la modestia non si tratta di guardare ” più caldo.”Non si tratta di guardare attraente per chiunque altro. Se preferisci le donne che si vestono modestamente, è fantastico. Ma non commettere l’errore di oggettivarli per la loro modestia, perché questo tipo di sconfigge l’intero scopo.

8. “Lascia qualcosa all’immaginazione!”

Penso che questo particolare venga detto senza molta accortezza, ma poiché mio marito era un maggiore inglese, e io ero un maggiore di religione/filosofia, tendo a come indagare i significati delle cose e il significato di questa frase è un po ‘ icky quando ci pensi. Implica che una persona si copre per essere una sorta di marca misteriosa di sexy, allettante per gli altri a immaginare cosa c’è sotto tutti quei vestiti. Esige che le donne siano oggetto di fantasie sessuali, proprio come fa la cultura più ampia. Che, ancora una volta, non è il punto di vestirsi modestamente. Non voglio essere oggetto dell’immaginazione di qualche rando, grazie.

9. “Le donne modeste in realtà hanno rispetto per se stesse.”

blogspot

Per una persona che appartiene a una religione che dichiara con enfasi che tutta la vita è sacra, e come femminista, questo mi fa sentire particolarmente icky. Implicare che l’autostima o il rispetto di qualcuno sia legato ai vestiti che mettono sul loro corpo è davvero ingiusto perché non abbiamo letteralmente idea del perché qualcuno scelga di indossare ciò che indossa. Una persona è una persona che indossi una maxi gonna o un mini abito, punto, e merita di essere trattata con amore, misericordia e dignità.

10. “Le donne dovrebbero vestirsi modestamente in modo che gli uomini non siano tentati.”

reazionegifs

Concesso, come cristiani, siamo chiamati ad aiutarci a vicenda e sostenerci a vicenda. Non ci sono argomenti. Gli uomini e le donne che lottano con la lussuria e i peccati della carne meritano le nostre preghiere, il nostro sostegno e la misericordia della Chiesa.

Ma l’idea che le donne siano responsabili della custodia degli occhi degli uomini e del fatto che abbiano o meno pensieri impuri è un reeeeal scivoloso pendio verso “lei lo stava chiedendo.”Gesù disse in Matteo 5: 28 che “chiunque guarda una donna con lussuria ha già commesso adulterio con lei nel suo cuore”, non “tutti quelli che guardano una donna con lussuria sono praticamente fuori dai guai perché voglio dire, vieni su quella gonna le copre a malapena il sedere.”Quando Adamo cercò di incolpare Eva per avergli dato il frutto dell’albero proibito, Dio non ne aveva nulla. Se i miei tre anni nella Chiesa ortodossa non mi hanno insegnato nient’altro, è che alla fine, ognuno è responsabile del proprio peccato davanti a Dio, punto. L’ascesa o la caduta della tua anima dipende da te e dalla tua cooperazione con la grazia di Dio. Considera te stesso come il primo tra i peccatori e ignora le anime (e le scelte di abbigliamento!) di tutti gli altri. No. Scusa. Mai.

Questa linea di pensiero, per quanto ben intenzionata possa essere, può anche rendere la vita e i procedimenti legali un inferno per le donne vittime di stupro e violenza sessuale. Le donne spesso vengono incolpate sia in tribunale che nella cultura più ampia per essere state attaccate perché il loro abbigliamento potrebbe aver incitato il loro aggressore o aggressori, ma non ricordo mai un caso in cui a un ladro è stata data clemenza e proprietari di case trascinati nel fango per tentare l’accusato perché hanno lasciato la porta aperta. C’è un popolare blog Tumblr che esiste in cui le donne presentano immagini di se stessi indossando quello che indossavano quando sono stati violentati o aggrediti, per sfatare il mito che le donne sono responsabili della gestione del comportamento sessuale degli uomini. Per ogni ragazza in un outfit “succinto”, ce ne sono dieci in pantaloni della tuta e felpe, o semplici jeans e magliette. C’era anche una ragazza che aveva un lavoro come rievocatore che indossava un costume puritano storicamente accurato. Esattamente cosa avrebbero potuto fare queste donne per “aiutare” gli uomini intorno a loro a non essere “tentati”?

Il punto è che vestirsi modestamente ha tutto a che fare con lo sforzo ascetico della persona che lo abbraccia, e zero a che fare con lo stato dell’anima o dello stato mentale di chiunque altro.

11. “Io non sono come le altre ragazze con i loro crop top e pantaloncini bottino.”

tumblr

Se vestirsi modestamente ti fa confrontare con gli altri, abbattere gli altri e in qualche modo considerarti “speciale” o “migliore” di “quelle altre ragazze”, allora puoi anche camminare intorno a nekkid per tutto il bene spirituale che ti fa.

12. “Non ho bisogno di vestirmi da troia, ho un cervello.”

pandawhale

Congratulazioni per aver scoperto la misteriosa correlazione tra intelligenza femminile e scelte di abbigliamento! Punti bonus per gonfiare il proprio ego a scapito di sminuire altre donne. Piccolo genio scientifico fiocco di neve speciale, tu. Il mondo ti deve praticamente un premio Nobel.

Amore0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.